Quando e come pulire lo scanner e il display touch della stampante

Ciao amici di Imprimis,

oggi parliamo di come la scarsa pulizia delle macchine, nelle sue varie componenti, può determinare difetti sul foglio al momento della stampa oppure, più in generale, ostacolarne il corretto funzionamento.

  • Ad esempio, se effettuando una scansione compare una riga continua lungo tutta la superficie del documento, nonostante questa non comparisse minimamente sul foglio scansionato, molto probabilmente è rimasta un po' di polvere di toner incrostata sul vetrino dello scanner. Questo fa sì che quando il foglio passa nello scanner resta segnato in corrispondenza del puntino di toner e la scansione risulta imperfetta. Come verifica, facendo una scansione a colori si può notare chiaramente una riga colorata su tutta la lunghezza del documento.

In questi casi se la polvere di toner, o più in generale di sporco, è visibile (in quanto sulla parte esterna/esposta) è sufficiente rimuoverlo con un panno umido e il problema si risolve facilmente; al contrario se lo sporco è all’interno o comunque non visibile è necessario l’intervento di un tecnico per smontare lo scanner ADF e pulirlo.

In base alla tipologia di ADF montato sulla macchina, che può essere a passata singola, come nel caso della Ecosys M3655idn oppure della Taskalfa 352ci, oppure a doppia passata nella 2554ci o nella 308ci (per citare i modelli più diffusi), bisogna prestare attenzione alla pulizia di 1 o dei 2 “vetrini di esposizione” dello scanner.

Se invece il foglio presenta dei difetti quando si esegue una fotocopia molto probabilmente è da ricondurre a dello sporco presente sul vetro di esposizione centrale.

Per pulire le componenti "in vista" della macchina è sufficiente utilizzare un panno inumidito con del comune Vetril. L’importante è non utilizzare prodotti aggressivi, soprattutto a contatto con le componenti più delicate.

  • Un altro problema che può sorgere come conseguenza della scarsa cura e pulizia della stampante riguarda il display touch.

Con il tempo tende infatti a depositarsi dello sporco nello spazio tra il display e la plastica circostante e questo col tempo fa sì che il touch risulti meno reattivo o addirittura smetta di rispondere ai comandi, oppure al contrario lo schermo si illumini da solo senza alcun input esterno.

Per prevenire questo tipo di problematica è utile tener pulito il display con frequenza, mentre per ovviare ci si può servire di un oggetto sottile o a punta con cui delicatamente rimuovere lo sporco residuo che causa il falso contatto.

Ad ogni modo vi ricordiamo che i nostri tecnici specializzati sono sempre a disposizione per risolvere qualsiasi tipo di problematica legata alle vostre multifunzioni. Inoltre con il contratto di noleggio Imprimis il servizio di assistenza tecnica è sempre incluso e garantiamo a tutti i nostri clienti un supporto tempestivo e professionale.

Non esitare quindi a contattarci per qualsiasi informazione o richiesta particolare.

Vi aspetto sul nostro blog per altri consigli!


Lavora con noi

Queste le caratteristiche fondamentali per affrontare un mercato in continua evoluzione e sempre più competitivo: affiatamento, spirito di gruppo, competenza, motivazione, flessibilità.

Se desideri far parte del nostro team invia il tuo Curriculum Vitae all’indirizzo [email protected]


Diventa nostro Partner

Per agevolare e sostenere sempre di più i nostri Clienti, ci affidiamo ad aziende qualificate che ci supportino nella conoscenza del mercato di riferimento, e nella ricerca di soluzioni innovative.

Per diventare nostro Partner invia una email all’indirizzo [email protected]