Tutto ciò che devi sapere sulla carta riciclata

Al giorno d’oggi è abbastanza frequente sentir parlare di carta riciclata: la si può trovare e acquistare ovunque e sono veramente tante le aziende che hanno preso la decisione di introdurla in sostituzione delle classiche risme di carta.

Sebbene il problema della deforestazione riguardi anche altri fattori, l’impatto creato dall’industria della carta su questa tematica non va di certo in secondo piano. Basti pensare che per la produzione di una tonnellata di carta dalla cellulosa vergine vengono abbattuti 15 alberi. A livello mondiale la richiesta di questo prodotto è veramente elevata ed è evidente l’urgenza di trovare alternative valide.

I vantaggi della carta riciclata

Grazie alla carta riciclata e quindi al riciclaggio, è possibile evitare di abbattere ulteriori alberi e allo stesso tempo accontentare la sempre più continua e incessante richiesta del mercato. Ma per ottenere dei risultati evidenti sull’impatto ambientale, è anche importante che le persone inizino ad essere consapevoli del fatto che la carta riciclata prodotta al giorno d’oggi è quasi identica a quella ottenuta da cellula vergine.

Come si ottiene la carta riciclata?

Il processo di lavorazione della carta riciclata non è tanto differente da quello impiegato per la lavorazione della carta normale. La materia di partenza non è la cellulosa, come si potrebbe pensare, ma la carta da macero. Quest’ultima viene spappolata e filtrata attraverso appositi macchinari, che consentono l’eliminazione delle impurità e delle tracce di inchiostro. Una volta che la carta da macero viene epurata, si ottiene una pasta che verrà introdotta nel normale processo di produzione della carta.

I vantaggi della carta riciclata sull'ambiente

Acquistare carta riciclata è sicuramente più responsabile nei confronti delle questioni ambientali. Si tratta infatti di un’alternativa ecologica che permette di dar una risposta a diversi problemi. Nello specifico, vediamo i vantaggi

  • Riduce le conseguenze della deforestazione e crea quindi un minor impatto ambientale
  • Consente di diminuire l’impatto sulle discariche
  • Permette di ridurre la quantità di acqua ed energia impiegate nel processo produttivo

La carta riciclata non rovina la stampante

In giro vi è la convinzione che i fogli di carta riciclata rovinino le stampanti e per questo continuano ad acquistare le classiche risme. Questo, però, come abbiamo precedentemente detto, non è assolutamente vero. Infatti, le ultime fasi del processo di lavorazione sono identiche a quelle della carta e non vi è nulla di cui preoccuparsi.


Se vuoi approfondire l'argomento, leggi l'articolo sui tipi di carta per le stampanti da ufficio.

Stampa GRATIS per un anno!

Con i nuovi contratti di noleggio in omaggio fino 1.000 stampe colore e 1.000 stampe bianco-nero al mese per un anno. Metti il turbo al tuo ufficio!
Scopri i dettagli

Valutiamo la tua vecchia multifunzione!

Noleggia una nuova multifunzione e acquistiamo la tua vecchia macchina valutandola fino a €1.000 euro per ogni nuovo neleggio. Con Imprimis il tuo usato vale!
Scopri i dettagli

Inceppamento carta

Quando le apparecchiature danno problemi di inceppamento, ci possono essere vari fattori che influiscono sullo stesso: dall’errore umano all’usura o mancanza di pulizia dell’apparecchiatura da parte dell’assistenza tecnica...